Omofobia in Uganda: i deliri del Gran Mufti


mufti-carica-religiosaSono sempre molto preoccupanti le notizie che vengono dall’Uganda riguardo la comunità omosessuale, terra dove si sta cercando di inasprire a livelli intollerabili le pene contro le persone omosessuali, fino ad arrivare alla pena di morte.

Le recenti esternazioni del Gran Mufti, carica religiosa, sono ancor più allarmanti. Si può dire che si è arrivati al puro delirio. Queste le parole del mufti dell’Uganda Sheikh Ramathan Shaban Mubajje, che ha parlato di fronte ai giornalisti: «Ho chiesto al presidente Museveni di darci un’isola sul Lago Vittoria, così che noi possiamo prendere questi omosessuali e farli morire lì».

«Se gli omosessuali morissero là, non ne avremmo più nel nostro paese» ha continuato il Mufti «L’omosessualità può devastare la nostra epoca come quella del Profeta Lut (profeta che, secondo il Corano, annunciò la distruzione di Sodoma e Gomorra ndr). Ci uniremo alle altre religioni per combatterla».

E’ ancora in fase di discussione l’assurda proposta di legge denominata “Anti-Homosexual Bill 2009″, una legge che prevede addirittura la pena di morte per le persone affette dal virus dell’Hiv. Norme e pene che vanno ben oltre la violazione dei diritti umani. Norme che non darebbero più un barlume di speranza di esistenza alla comunità omosessuale in Uganda.

Fonte: http://www.gaywave.it/articolo/omofobia-in-uganda-i-deliri-del-gran-mufti/7661/

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...